BITCOIN’S BULL CASE DEGRADES FOLLOWING SELLOFF; WHAT ANALYSTS ARE WATCHING

August 2020   |   by Jonathan
  • Bitcoin sta mostrando segni di debolezza dopo l’intenso selloff che ha visto ieri
  • I venditori alla fine hanno forzato il suo prezzo a partire da 11.100 dollari prima di trovare un supporto significativo che gli ha permesso di rimbalzare verso gli 11.400 dollari.
  • Questo slancio si è rivelato però fugace, dato che il prezzo di BTC è sceso rapidamente verso il basso a 11.300 dollari in seguito a questo movimento
  • Ora sembra essere a rischio di vedere un ulteriore e significativo svantaggio a breve termine
  • Alcuni analisti stanno addirittura mirando a una riduzione dei movimenti verso i 10.000 dollari nei giorni a venire

Bitcoin sta attualmente affrontando una forte pressione di vendita che sta mettendo a rischio la sua posizione all’interno della regione a meno di 11.000 dollari.

Questo è avvenuto dopo un periodo di relativa stabilità visto ieri dopo che il prezzo del crypto è riuscito a rimbalzare ai minimi di 11.100 dollari.

Sembra che BTC potrebbe presto rivedere questi minimi, dato che i venditori stanno attualmente cercando di prendere il controllo del crypto mentre la pressione di vendita inizia a salire.

11.300 dollari sono diventati un leggero supporto per l’asset digitale di riferimento, dato che i compratori si sono difesi strenuamente da una rottura al di sotto di questo livello di prezzo cruciale.

Ciononostante, uno dei principali trader sta ora mirando a fare un tuffo verso i 10.000 dollari nei prossimi giorni, che segnerà un notevole calo rispetto ai recenti massimi del crypto di 12.400 dollari.

BITCOIN MOSTRA SEGNI DI DEBOLEZZA CON L’AUMENTO DELLA PRESSIONE DI VENDITA

Al momento della scrittura, Crypto Cash sta negoziando marginalmente al ribasso al suo prezzo attuale di 11.300 dollari. Questo è all’incirca il prezzo al quale si sta consolidando a seguito del calo a 11.100 dollari visto ieri.

Dopo aver toccato questi minimi, il crypto è riuscito a salire fino a 11.400 dollari, ma ha dovuto affrontare un rifiuto che lo ha portato al livello di prezzo attuale.

Un trader sta notando che BTC sta attualmente facendo trading intorno ad una regione di prezzo che sta comodamente desiderando, anche se una pausa qui sotto potrebbe essere terribile.

„Non so quanto [molto] BTC abbia oggi nel serbatoio. Cerca di operare all’interno dei livelli LTF, ma cerca un’altra mossa al ribasso. Mentre la linea è blu, sarò lungo“, ha detto mentre puntava al grafico sottostante.

ECCO QUANTO BASSO POTREBBE SCENDERE SE SI ROMPE AL DI SOTTO DI 11.300 DOLLARI

Anche se questo livello potrebbe fornire alla Bitcoin un certo supporto a breve termine, una pausa al di sotto di esso potrebbe far precipitare la criptovaluta verso nuovi minimi locali.

Un analista ha presentato un grafico che mostra che il suo obiettivo al ribasso si aggira intorno ai 10.300 dollari.

„BTC – Piano a breve termine, se si imposta. Frecce blu / punti trigger / voci. Alla ricerca di un over back back under al centro della gamma media“, ha spiegato.